Arriva un nuovo contenitore per oli esausti a servizio della Montagna pesciatina con sede al circolo Arci di Pietrabuona
 
Si amplia la possibilità di conferire in sicurezza e con il massimo rispetto dell’ambiente gli oli esausti nel territorio comunale di Pescia.
Grazie alla disponibilità del titolare del circolo Arci di Pietrabuona, Emanuele Cutsodontis, da qualche giorno un nuovo contenitore per gli oli utilizzati dalle famiglie è disponibile all’interno della struttura, che si trova lungo la via
L’orario durante il quale è possibile portare questi liquidi è lo stesso del circolo, ovvero dalle 14 alle 1 di notte. Negli altri orari il contenitore resterà inaccessibile, perché non è possibile lasciare questi contenitori incustoditi, per precisa e giusta disposizione di Alia, che sovrintende il servizio.
Molto soddisfatto l’assessore Fabio Bellandi, nella duplice veste di assessore all’ambiente e alla Montagna :” Grazie a Emanuele per questo servizio  che diventa importante per il territorio in generale e soprattutto per gli abitanti della Montagna, che potranno conferire gli oli molto più facilmente che raggiungendo l’altro contenitore, che è posizionato all’interno della Coop. E’ importante ricordare che versare gli oli nel lavandino o in terra è un grave danno all’ambiente, mentre portarli negli appositi contenitori è garanzia di un corretto smaltimento e una tutela per il nostro ambiente”.

Share