Nella mattinata di ieri, personale della Polizia di Stato, Squadra Volanti del Commissariato di Viareggio, ha denunciato in stato di libertà un cittadino tunisino, Z.G. classe 1986, per il reato di furto aggravato.
Il personale transitando per la zona della Darsena riconosceva, dagli abiti che indossava, l’extracomunitario il quale era rimasto impresso dalle immagini di sorveglianza di una telecamera mentre, nella giornata del 02 agosto u.s., perpetrava un furto a bordo di un’auto parcheggiata in Via Coppino.
Lo stesso veniva quindi accompagnato presso il Commissariato ove, accertata la sua posizione di irregolare sul Territorio Nazionale, veniva denunciato anche per l’inottemperanza alla legislazione sugli stranieri.

 

Share