Lammari stanotte ha arrestato una persona italiana del 55 per violenza, resistenza, minaccia e lesioni. Chiamati per intervento sotto casa di una donna perchè c'era un uomo ubriaco che urlava e batteva sul portone di casa, i militari giunti sul posto venivano inizialmente insultati dall'uomo che si allontanava a piedi percorrendo pericolosamente il viale europa. I carabinieri, per evitare che lo stesso venisse investito dalle auto in transito, hanno raggiunto l'uomo che di tutta risposta ha iniziato ad inveire dimenandosi con calci e pugni facendo volare a terra un brigadiere che ha riportato una cintusione alla mano e qualche strappo all'uniforme. La persona è stata poi immobilizzata e tratta in arresto ma accompagnata al p.s. per farlo calmare. A seguito di analisi ematiche è risultato positivo all'alcol (2.71).

Share