ARRESTATO E MESSO IN LIBERTA PER LA COLTIVAZIONE DI PIANTE DI MARIJUANA, A CAMPORGIANO

 

Venerdi i sera i carabinieri della stazione di Camporgiano lo avevano arrestato dopo aver trovato a casa sua una piccola piantagione di marijuana,

ieri mattina,  l’uomo ha patteggiato una condanna, per direttissima, a 4 mesi di reclusione e 850 euro di multa.

Pena sospesa perché incensurato, quindi dopo una notte ai domiciliari è tornato in libertà.

L’uomo, 56 anni, residente  in ‘Alta Garfagnana, è stato  scoperto  a seguito di indagini dai militari, mentre in un terreno,  nascosto  tra i boschi,  stava annaffiando cinque piante di marijuana.

mentre nella sua  abitazione ne aveva altre tre pronte per essere essiccate e 13 in vaso,

Share