Garfagnana

arcigarf@gmail.com – 389 6608585 – facebook: Arci Garfagnana

 

Arci Garfagnana parteciperà alla manifestazione a favore delle Unioni civili, in

programma a Lucca sabato 23 gennaio.

I membri del direttivo del circolo Arci Garfagnana, sabato prossimo, 23 gennaio,

parteciperanno alla manifestazione indetta dal Centro gay Lucca a favore del disegno di

legge sulle unioni civili.

E’ da troppo tempo ormai che il nostro paese attende il riconoscimento giuridico delle

convivenze formate da coppie omosessuali ed eterosessuali.

Nonostante i richiami dell’Europa, uno schieramento trasversale, formato da un gruppo di

senatori cattolici del Pd e di vari partiti della destra, sta cercando di affossare il disegno di

legge attualmente in discussione al Senato, cancellando l’articolo che prevede l’adozione

da parte del partner dei figli del compagno o della compagna.

Un atto grave e inaccettabile, sostenuto da associazioni omofobe come Manif pour tous e

dalla Conferenza episcopale italiana che, ancora una volta, si intromette in questioni che

riguardano esclusivamente lo Stato italiano e il suo Parlamento.

Per questo è importante essere in tanti a manifestare, per far in modo che cessi questa

insostenibile discriminazione, e siano riconosciuti gli stessi diritti a ogni forma di amore.

Rivolgiamo quindi un invito alla partecipazione: ritroviamoci tutti e tutte sabato

prossimo, alle ore 15, in Piazza del Giglio a Lucca.

Mobilitiamoci per far sì che il nostro paese diventi civile quanto la stragrande maggioranza

degli stati europei.

Arci

Il direttivo

Share