Archivio Fotografico Lucchese: pubblicato l’avviso per affidarne gestione, conservazione e valorizzazione

L’amministrazione comunale ha pubblicato un avviso per individuare un soggetto qualificato al quale affidare la valorizzazione, la gestione e la conservazione dell’Archivio Fotografico Lucchese “Arnaldo Fazzi”, tramite un accordo di partenariato speciale pubblico-privato.

L’archivio, che è stato gestito da giugno 2019 a dicembre 2021 dall’associazione culturale Photolux in co-progettazione con il Comune e successivamente direttamente dal Comune, adesso sarà riaffidato con lo scopo specifico di individuare nuove modalità e interventi innovativi per valorizzare e assicurare la conservazione, il riordino della memoria e delle fonti documentarie di notevole interesse per la comunità lucchese, e al contempo promuoverne fruibilità e visibilità su larga scala.

Per fare questo i soggetti interessati, che dovranno dimostrare di possedere curriculum e struttura organizzativa adeguati, dovranno presentare una proposta progettuale entro il 7 ottobre esclusivamente attraverso START– Sistema Telematico Acquisti della Regione Toscana.

Le proposte verranno valutate sulla base di alcuni criteri, che terranno conto principalmente della valorizzazione delle tradizioni e del coinvolgimento della comunità locale, dell’esperienza nella gestione di un archivio e della qualificazione del personale impegnato nel progetto. L’amministrazione comunale potrà compartecipare con una quota stimata di 60.000 all’anno, a copertura delle spese correnti di gestione. La durata del partenariato sarà stabilita sulla base del progetto presentato, e comunque si ipotizza non inferiore a due anni.

L’avviso completo è reperibile sul sito www.comune.lucca.it , nella sezione “Bandi di gara, contratti e avvisi- Servizi e forniture”.

Share