LUNEDI’ 1 OTTOBRE APRONO I CANTIERI PER L’ESTENSIONE DELLA RETE DEL METANO A SAN GINESE DI COMPITO E CASTELVECCHIO DI COMPITO

Saranno realizzati da Gesam Spa in collaborazione con il Comune

Apriranno lunedì prossimo, 1 ottobre, i cantieri per l’estensione della rete del metano nelle frazioni di San Ginese di Compito e Castelvecchio di Compito. L’intervento sarà realizzato da Gesam spa in collaborazione con il Comune.

Per quanto riguarda San Ginese di Compito i lavori inizieranno da via di Villa e le condotte del gas naturale verranno estese sulla viabilità comunale e privata (l’opera interesserà anche varie traverse vicinali o private) per un totale di circa tre chilometri e mezzo per un investimento di Gesam spa di poco inferiore ai 700 mila euro. Le altre strade interessate dalla posa delle condotte del metano sono via della Circonvallazione nel tratto compreso tra l’incrocio con via di Villa e l’incrocio con via dei Pierini, via dei Pierini, via dei Palmini, via di San Ginese nel tratto che va dalla scuola primaria ad oltre cento metri dopo l’incrocio con via dei Palmini e un tratto di via di Casteldurante dall’incrocio con via di San Ginese fino alla chiesa parrocchiale di San Ginese. Le strade interessate dall’intervento di estensione saranno chiuse al transito a tratti in base all’avanzamento del cantiere e sarà garantito l’accesso ai residenti. Per raggiungere la frazione ci sarà una viabilità alternativa.

A Castelvecchio di Compito l’estensione della rete del metano sarà realizzata in alcuni tratti di via del Molino e via di Castelvecchio per un investimento di Gesam Spa superiore ai 300 mila euro. In questo caso le nuove condotte del gas naturale saranno posate su viabilità comunale e privata per circa due chilometri. Anche via del Molino e via di Castelvecchio saranno chiuse al transito a tratti in base all’avanzamento del cantiere e sarà garantito l’accesso ai residenti. Sarà possibile utilizzare una viabilità alternativa.

Il termine dei lavori è previsto alla fine del prossimo gennaio perquanto riguarda San Ginese di Compito ed entro l’anno per Castelvecchio di Compito.

Si tratta di interventi importanti grazie ai quali andremo a fornire a molte famiglie del Compitese un servizio essenziale e di fondamentale importanza come quello del metano atteso da tempo – afferma l’assessore ai lavori pubblici, Pier Angelo Bandoni-. Siamo di fronte a investimenti da parte di Gesam spa grazie ad una programmazione concordata con l’amministrazione comunale. Questi lavori seguono quelli già realizzati per estendere la rete del gas naturale, sempre nel Compitese, lungo la via Sarzanese Valdera a Colle, Pieve e Castelvecchio di Compito per un tratto di circa quattro chilometri e mezzo”.

L’amministrazione comunale sta lavorando per portare quanto prima la rete del metano anche a Colle di Compito e questo mi rende particolarmente soddisfatta perché è un intervento atteso da tempo dai cittadini – afferma la consigliera comunale Rossana Giusfredi-. Naturalmente ritengo positivo anche l’inizio dei lavori per l’estensione della rete del metano a Castelvecchio di Compito che permetterà a molte famiglie della frazione di usufruire di un servizio essenziale”

Share