Del Carlo:”Dopo la realizzazione di queste opere l’edificio tornerà fruibile dalla comunità come casa delle associazioni e dei cittadini”
APPROVATO IL PROGETTO ESECUTIVO PER LA RIQUALIFICAZIONE DELL’IMMOBILE DELLA EX SOCIETA’ DI MUTUO SOCCORSO A SANT’ANDREA DI COMPITO. LAVORI AL VIA ENTRO L’ANNO
In programma la realizzazione di due servizi igienici, di una rampa di accesso e l’imbiancatura dei locali interni

E’ stato approvato il progetto esecutivo per proseguire l’opera di riqualificazione dell’immobile  della ex Società di Mutuo Soccorso situato in via della Pieve nel centro di Sant’Andrea di Compito e sta per partire la procedura di gara per l’affidamento dei lavori. Dopo la realizzazione degli interventi per il recupero ed il risanamento del tetto, entro la fine dell’anno l’edificio, donato alcuni anni al Comune dalla Società Operaia di Mutuo Soccorso, sarà interessato da un nuovo intervento di manutenzione straordinaria che consentirà all’immobile di tornare fruibile dalla comunità.
Il progetto prevede la realizzazione di due servizi igienici al piano terra dotati di disimpegno di cui uno dimensionato e dotato di attrezzature specifiche per persone con disabilità. In corrispondenza della porta situata a nord-ovest sarà anche realizzata una rampa di accesso per garantire l’accessibilità della struttura. L’attuale porta (saracinesca in ferro) sarà sostituita con una nuova porta di ingresso in legno. Previste inoltre la messa a norma dell’impianto elettrico, la sistemazione dell’intonaco deteriorato di alcune parti interne e l’imbiancatura di tutti i locali.

“Con questo intervento, che sappiamo atteso dai residenti, proseguiamo nel recupero di questo immobile con l’obiettivo di restituirlo alla comunità di Sant’Andrea di Compito come casa delle associazioni e dei cittadini – spiega l’assessore ai lavori pubblici Davide Del Carlo-. Dopo la realizzazione di questi ulteriori  lavori di riqualificazione l’edificio, che è un vero simbolo per la frazione del Compitese, potrà tornare fruibile per lo svolgimento  delle l’attività delle realtà associative, ma anche per tutti gli abitanti che vogliano riunirsi, svolgervi iniziative  o  semplicemente  trascorrere serate insieme agli altri”.

L’immobile dell’ex mutuo soccorso di S.Andrea di Compito è stata una delle prime sedi nazionali destinate a Società Operaie di Mutuo Soccorso. L‘edificio, chiuso dagli anni Novanta, per diversi anni è stato utilizzato dalla cittadinanza locale come centro di aggregazione culturale e sociale. Al suo interno era stato ricavato anche un piccolo esercizio commerciale per la somministrazione di bevande.

Share