Applausi ed emozioni per Carlo Verdone a Lucca

LUCCA – Uno scroscio di applausi e un’atmosfera calorosa come da tempo non siamo abituati a vedere. E’ stato accolto così dal pubblico numeroso Carlo Verdone al suo ingresso sul palco del festival Letterario Lucca Autori nella chiesa di San Cristoforo.

 

 

Il regista e attore romano, per la seconda volta ospite della rassegna giunta quest’anno alla sua 27esima edizione, ha espresso parole emozionanti per la città.

Nel presentare il suo libro ‘La Carezza della memoria’ Verdone si è lasciato andare al racconto di aneddoti ed esperienze legate alla sua vita privata e al cinema, ma ha anche espresso considerazioni sul cambiamento della società e su come oggi, più che mai, ci sia bisogno di anima e cuore nell’affrontare la quotidinità. Come? Non facendosi fagocitare dalla tecnologia. Nell’incontro Verdone ha lanciato anche un appello alla lettura, indispensabile per creare bravi scrittori che, ha spiegato, un tempo offrivano al cinema spunti importanti. Spunti di cui oggi ci sarebbe tanto bisogno.

FONTE NOITV

Share