Animali

Bonus animali domestici 2021: cos’è e come ottenere fino a 80 euro di detrazione

Bonus animali domestici 2021: cos’è e come ottenere fino a 80 euro di detrazione Chi possiede un animale domestico può ottenere un bonus fiscale fino a 80 euro circa nel 2021. La legge di Bilancio 2021 ha infatti aumentato il tetto massimo per le spese veterinarie detraibili portandola da 500 a 550 euro. A rimanere è la franchigia di 129,11 euro, la detrazione Irpef al 19% è applicata sull’importo eccedente

Share

Vietati per legge possesso, commercio e importazione di animali esotici in Italia

Vittoria storica! Vietati per legge possesso, commercio e importazione di animali esotici in Italia https://www.greenme.it/informarsi/animali/vietato-commercio-importazione-animali-selvatici-esotici/?fbclid=IwAR06kJg_VUGQETdHXIpMRlG6aYD8d6iNWZ7uANz5-BLDiab9BjpH_yrHCiY In Italia è vietato il commercio, il possesso e l’importazione di animali selvatici ed esotici. La svolta che tanto aspettavamo, non solo per il benessere degli animali ma anche per la nostra salute, è stata resa possibile dal voto del Senato che ha approvato in via definitiva la Legge di delegazione europea. La pandemia di

Share

Pietrasanta – Scappa cucciola di Shar Pei, ha solo 5 mesi, aiutateci a trovarla.

SERVE L’AIUTO DI TUTTI Cucciola  di 7 Shar Pei scappata nel pomeriggio del 12 aprile scorso, a Pietrasanta, nei pressi del Golf Alisei (via Spirito Santo, 30-Loc. La Sparta); si chiama Wang Lai, ha circa 5 mesi ed indossa collare e guinzaglio di colore rosso. Se qualcuno la vedesse, per favore, contatti subito questo numero 351 2660286. I suoi proprietari la stanno cercando disperatamente.  

Share

Pandemia e abbandoni animali, al canile di Pontetetto tanti arrivi

Pandemia e abbandoni animali, al canile di Pontetetto tanti arrivi per rinuncia alla proprietà Pandemia e abbandoni animali, al canile di Pontetetto tanti arrivi per rinuncia alla proprietà LUCCA – I cani entrano nella struttura perché i proprietari non possono tenerli con sé, ma anche le adozioni sono stabili. Il rapporto speciale cane-padrone raccontato anche nel libro “Il doppio dei miei passi” di Paolo Innocenti. Sono 50 gli attuali ospiti

Share

Lucca prima città smart in Europa amica degli animali

Lucca prima città smart in Europa amica degli animali Al via il progetto europeo In-habit che prevede per Lucca il partneriato fra Dipartimento di Scienze Veterinarie- UNIPI, Comune di Lucca e LuccaCrea Inizia sabato 6 febbraio il percorso che porterà Lucca a essere la prima città smart in Europa pensata e sviluppata a misura di uomo e animali, grazie a In-Habit, il progetto europeo realizzato dagli esperti dell’Università di Pisa

Share

BERTIERI YAMILA – Ieri una signora di Diecimo ha notato una volpe ferita.

AMMIRAZIONE PER COLORO CHE  SVOLGONO QUESTA ATTIVITA’  di Yamila Bertieri consigliere comunale di Borgo a Mozzano. Ieri una signora di Diecimo ha notato una volpe ferita. Insieme abbiamo deciso di chiamare la Polizia Municipale e il Vegasoccorso perché come prevede la legge regionale n. 3 del 12/01/1994 “Recepimento della Legge 11 febbraio 1992, n. 157 ” norme per la protezione della fauna selvatica omeoterma e per il prelievo venatorio”, è

Share

VIAREGGIO – CONSULTA ANIMALI: APERTE LE ISCRIZIONI

VIAREGGIO – CONSULTA ANIMALI: APERTE LE ISCRIZIONI Sono aperte le iscrizioni alla Consulta per gli animali: uno strumento approvato nell’ambito del nuovo Regolamento per la tutela dei diritti degli animali, con funzioni propositive e consultive su tutte le tematiche riguardanti il benessere animale e la tutela dei diritti degli animali. Possono far richiesta di iscrizione i rappresentati delle associazioni di volontariato senza scopo di lucro che perseguano la tutela ed

Share

Gli amici della campagna:IL CIUFFOLOTTO

Gli amici della campagna:IL CIUFFOLOTTO I ciuffolotti hanno come ambienti naturali i parchi, i giardini, le superfici coltive e i boschi di sempreverdi dei territori montani e collinari. Formano una coppia duratura e difficilmente si allontanano per molto tempo l’uno dall’altra.I ciuffolotti si nutrono principalmente di semi e boccioli, cosa che non piace particolarmente ai giardinieri…..

Share