Sono le 20.36 e siamo rientrati adesso dall’ultimo intervento di oggi (un gruppo di continuità ad una famiglia senza energia elettrica)
Quasi tutte le utenze nel

Comune Di Pescaglia

sono state rialimentate grazie a gruppi di continuità “di comunità”, un lavoro enorme portato avanti grazie ad una sinergia costante con i tecnici di Enel.

Dove non è arrivata Enel siamo arrivati con la protezione civile portando piccoli gruppi elettrogeni. Quelle poche utenze che ancora rimangono senza energia dovrebbero essere rialimentate entro la nottata (così ci dicono da Enel).
Il lavoro di questi giorni è stato tanto (e non è ancora finito) e ha visto una sinergia ed un impegno costante di Enti, tecnici e aziende, come mai avevo visto prima.
Nessuno si è risparmiato: al netto delle difficoltà oggettive e delle condizioni di lavoro spesso proibitive (e al netto di chi si lamenta a prescindere) io non posso che dire grazie a chi ha lavorato per 16 ore al giorno senza sosta, dal 31 fino ad oggi.
Come ho detto al Prefetto quando ci siamo sentiti stasera, tutto è migliorabile, tranne l’impegno che è stato massimo da parte di tutti.

Share