l direttore Giovanni Galli in conferenza stampa:
«In occasione dell’espulsione stavo facendo i complimenti alla squadra che stava spingendo e stavo parlando con i miei giocatori. Non ho assolutamente avuto da ridire nei confronti dell’arbitro. A fine partita sono andato a spiegare e a chiedere spiegazioni ma non ho ricevuto risposta…
…Per quanto riguarda la gara mi sembra che fino all’88’ siamo stati in partita, poi gli ultini due minuti non fanno storia…
…Credo che la squadra abbia disputato nel complesso una buona prestazione sia sotto il profilo del gioco che sotto quello dell’intensità… Forse siamo stati timorosi all’inizio ma è anche comprensibile dopo una settimana difficile…
…Penso che la buona prova di oggi debba essere punto di partenza per affrontare il finale di campionato».

foto di As Lucchese Libertas.

Share