Anche a Lucca la manifestazione di “Liberiamo l’Italia”

LUCCA – Anche a Lucca, come a Firenze, il movimento “Liberiamo l’Italia” ha messo in atto una protesta diretta verso il Governo per quanto riguarda la gestione dell’emergenza dovuta al Coronavirus

– FONTE NOITV

Alle 10.15, una ventina di aderenti al movimento si sono dati appuntamento in piazza Grande dove, seguendo le regole del distanziamento sociale imposte dalle norme anti contagio, si sono riuniti esibendo cartelli che elencavano i punti che vengono contestati, punti che spaziano dalla necessaria riapertura delle scuole, alle accuse di sudditanza del Governo italiano nei confronti dell’unione europea, ma anche richiami alle norme costituzionali o alla situazione della sanità pubblica. Una delegazione è stata poi ricevuta dal Prefetto e dal Presidente della Provincia, a cui è stato consegnato il documento dove vengono indicate le richieste avanzate dal movimento.

 

Share