Massarosa –  Amministrazione, Polizia Municipale, Vigili del fuoco e uomini della Protezione Civile sul territorio per monitorare la situazione maltempo.
Una frana in via della Chiesa a Bozzano e allagamenti nella parte alta di via Tripoli
Sul posto la Sindaca Simona Barsotti, il vicesindaco Damasco Rosi, l’assessore alla protezione civile Fabio Zinzio e l’assessore all’ambiente Francesco Mauro.
➡️ Ordinanza di chiusura via della Chiesa e predisposizione senso unico alternato per soli residenti in via Fontana.

Massarosa – Una porzione di circa 30 metri del muro di contenimento di un’abitazione privata è franata in via della chiesa, a Bozzano, nel comune di Massarosa

 

Il cedimento è stato causato, quasi sicuramente, dalle infiltrazioni della pioggia che nelle ultime 48 ore, ha colpito incessantemente la Versilia.

Il crollo è avvenuto intorno alle 11:00 di domenica mattina, nella strada che passa proprio dietro al campanile della chiesa dei Santi Prospero e Caterina, un orario molto vicino a quello della messa, fatto che ha aumentato l’allarme dato che in un primo momento si è temuto che sotto la montagna di terra e detriti potesse essere rimasto qualche passante. Preoccupazione che si è andata man mano esaurendo con il passare delle ore e del lavoro di Protezione civile e Vigili del Fuoco.

 

Adesso l’amministrazione comunale, in attesa che il versante venga messo in sicurezza, ha istituito la chiusura della strada con la variazione della viabilità, riservata ai residenti.

nonostante le forti piogge, soprattutto durante la notte tra il 25 e il 26, non si sono registrati in Versilia episodi tali da destare preoccupazione per il rischio idrogeologico se non, appunto, questa frana a Bozzano e l’innalzamento del lago di Massaciuccoli, rimasto comunque sotto il livello di allarme.

Share