Questa mattina due persone si sono presentate alla porta di una abitazione di Altopascio fingendo di essere della Polizia Municipale e chiedendo di poter entrare in casa. La proprietaria si è insospettita, non li ha fatti entrare e nel frattempo ha avvisato i parenti. In questo modo i due soggetti si sono allontanati. Sul posto è subito intervenuta anche la Polizia Municipale di Altopascio, che sta ora cercando di raccogliere più elementi possibili per identificare i due truffatori.

Il sindaco, Sara D’Ambrosio e il comandante della Polizia Municipale, Italo Pellegrini ricordano quello che può essere definito un piccolo vademecum da tenere sempre a mente:
non aprire agli sconosciuti;
chiedere il documento di riconoscimento e il tesserino identificativo (in dotazione e obbligatorio a tutte le forze dell’ordine, compresa la Polizia Municipale);
cercare di raccogliere più elementi possibili (targa del veicolo, abbigliamento, segni particolari) da fornire poi alle forze dell’ordine, così da facilitare le verifiche e le indagini;
se si hanno dubbi su chi possano essere le persone alla porta contattare immediatamente il 112 o la Polizia Municipale di Altopascio;
ricordarsi inoltre che tutte le aziende (luce, gas, telefonia, aziende sanitarie) non si presentano alla porta senza prima aver annunciato il proprio arrivo con avvisi specifici.

I numeri della Polizia Municipale di Altopascio sono: 0583.216338; 335.8030440.

Share