Altopascio, Marchetti (FI) a D’Ambrosio: «Faccia pace col cervello

 

Occupo poltrone o tento invano? In tutti i casi, si vede che mi votano»
Il Capogruppo regionale di Forza Italia Maurizio Marchetti, anche consigliere
comunale ad Altopascio ed ex sindaco della città per 4 mandati, replica al Pd
«Al sindaco di Altopascio Sara D’Ambrosio suggerisco di trascorrere meno tempo al
sole. Occupo poltrone, oppure tento invano? Perché dice entrambe le cose, magari faccia
pace col cervello perché non stanno assieme. La verità è che, mettendomi io al servizio delle
persone, capita frequentemente che venga eletto come accaduto quattro volte come sindaco
di Altopascio. Anche per il Consiglio regionale, io ho preso una percentuale di partito più
alta di tutti in Toscana. Poi la legge elettorale ha le sue architetture».
«A differenza di Marco Remaschi, però, mi onoro di aver sempre portato a termine i
miei mandati affidatimi dai cittadini col loro voto che è qualcosa di preziosissimo.
Rappresentare le persone, avere la loro fiducia per rispondere ai loro bisogni… Vi rendete
conto dell’importanza e della delicatezza di questa responsabilità? Ah già, che sciocco. No:
qui stiamo parlando di una persona che non ricandidata ha stracciato tessera e mandato di
consigliere comunale per conquistarsi un posto più soleggiato. Spero con questo caldo non
dia alla testa a entrambi. Sano poi la sua preoccupazione: ho fatto anche l’amministratore di
condominio perché sapete com’è? C’è anche chi lavora».
«Auguro a D’Ambrosio di fare il 10% di quel che ho fatto io nella mia vita, che
sarebbe già un successo data la pochezza. Quanto a Remaschi, tradisce i cittadini per andare
evidentemente dove ha più interessi. Il rammarico è che adesso ad Altopascio avremo un
Consiglio comunale in cui non ci sarà più verso di parlare sensatamente di politica». Così
Maurizio Marchetti che, da eletto, al momento è Capogruppo di Forza Italia in Consiglio
regionale e Consigliere comunale di Insieme per Altopascio. Il suo partito, Forza Italia, lo
candida anche capolista per la provincia di Lucca alle prossime elezioni regionali.

Share