RIUSCITA LA CAMPAGNA “SOSTENIAMO LE PASSIONI”:ALTOPASCIO HA UN NUOVO MEZZO PER IL TRASPORTO SOCIALE
Altopascio, 24 novembre 2018 – Altopascio da oggi (sabato 24) può contare su un mezzo in più per il trasporto sociale dedicato ai disabili. Ad acquistarlo è stata la Misericordia, grazie al contributo economico di amministrazione comunale e cittadini, che, aderendo al progetto Conad “Sosteniamo le passioni”, si sono resi protagonisti di una campagna di solidarietà riuscita.
Il nuovo mezzo è stato inaugurato questa mattina (sabato 24) dal sindaco, Sara D’Ambrosio, dall’assessore al sociale, Ilaria Sorini, dal presidente della Misericordia di Altopascio, Salvatore Bono e dal socio Conad del Tirreno e proprietario del Conad Superstore di Altopascio, Roberto Toni.
«Uno dei primi atti che abbiamo firmato da quando siamo alla guida di Altopascio – commentano il sindaco e l’assessore al sociale Sorini – è stata l’introduzione della gratuità del servizio di trasporto sociale per disabili e l’adozione di nuove e sostanziose riduzioni, così da coprire e venire incontro alla quasi totalità delle famiglie di Altopascio. C’è un principio che rappresenta la nostra guida, soprattutto nel sociale: tutti i cittadini sono uguali e noi dobbiamo garantire a tutti le medesime possibilità, ogni giorno:
Altopascio sta cambiando, giorno dopo giorno, e lo fa grazie anche alle collaborazioni che riusciamo ad attivare con realtà pubbliche e private. Oggi ne abbiamo un esempio: da una parte la Misericordia, con la quale il rapporto è quotidiano e indispensabile, dall’altra Conad, con cui abbiamo avviato diversi progetti di solidarietà, che vogliamo replicare e intensificare in futuro».
Grande soddisfazione anche da parte del proprietario di Conad Superstore Altopascio, Roberto Toni. «Oggi possiamo infatti inaugurare tutti insieme questo nuovo automezzo dedicato al trasporto sociale e ringraziamo Comune e Misericordia per averci coinvolto e aver ben compreso che siamo sempre disponibili a sostenere il territorio e la comunità in attività importanti e di supporto solidale».
IL PROGETTO. I possessori di Carta Insieme, ogni 10 euro di spesa, hanno accumulato 1 punto Cuore. Arrivati a 35 punti Cuore, i clienti hanno potuto ritirare il buono spesa di 2,50 euro da consegnare alle casse oppure direttamente nella sede di via Marconi. Il ricavato è stato utilizzato per acquistare un mezzo attrezzato per il trasporto sociale.
“Sosteniamo le passioni” è un’operazione che Conad del Tirreno, da sempre attenta a sostenere e promuovere la crescita degli enti e delle associazioni operanti nel territorio di competenza, ha deciso di realizzare per dare una risposta concreta alle varie richieste. Il modo in cui Conad del Tirreno, attraverso i suoi soci, ha deciso di sostenere il territorio con questa iniziativa è semplice, corale, partecipativo e condiviso

Share