Altopascio e Covid-19, mozione di Insieme per Altopascio e Lega – «Sgravi su imposte e rette per imprese e famiglie»

 

Atto di indirizzo delle opposizioni comunali di Altopascio

«Disinfettante antibatterico in tutte le strutture pubbliche e nelle scuole»

 

«Sgravi su imposte e rette per imprese e famiglie, oltre a dotazione di disinfettante antibatterico in tutte le strutture comunali e nelle scuole sull’intero territorio altopascese»: sono in sostanza questi gli impegni che le opposizioni nel Consiglio comunale di Altopascio – ovvero i gruppi consiliari Insieme per Altopascio e Lega – chiede alla giunta D’Ambrosio dinanzi all’emergenza Coronavirus Covid-19. «Fino a questo momento l’amministrazione comunale non ha adottato alcun provvedimento specifico né di contrasto alla diffusione del contagio – spiegano le opposizioni altopascesi – né di sostegno alle imprese che vedono danneggiate le loro economie e alle famiglie che subiscono le ripercussioni dell’emergenza in atto. Per questo abbiamo preso l’iniziativa di iniziare a metter la testa sull’allerta sanitaria ed economica anche ad Altopascio».

Ecco quindi la mozione, destinata ad approdare al vaglio dell’Assemblea cittadina già nella prossima seduta: «Famiglie ed imprese, a causa dell’estendersi del Covid-19 ed a seguito dell’emanazione dei DPCM, risultano duramente colpite sia sul piano sociale che sul piano economico», scrivono nel loro atto di indirizzo Insieme per Altopascio e Lega. «Bisogna avere l’obiettivo – si legge ancora – di procedere con una operazione di rilancio del paese non appena la situazione tornerà alla normalità».

Le misure ipotizzate da Lega e Insieme per Altopascio sono nette, con i consiglieri comunali dei due gruppi che intendono impegnare la giunta comunale di Altopascio «a reperire, attraverso una variazione del bilancio comunale che troverà ampia condivisione anche da parte degli scriventi, le necessarie risorse economiche per prendere provvedimenti per garantire una minor tassazione locale, nella fattispecie Tari, Tosap, Irpef, Imu, parcheggi, rette asilo, mensa e scuolabus» e «a dotare le strutture scolastiche e gli uffici comunali di gel disinfettante antibatterico». Infine, la mozione impegna la giunta anche «a trasmettere copia della presente mozione al Presidente della Provincia di Lucca, Presidente della regione Toscana, Governo, Camera e Senato».

Share