Prima agente, poi ufficiale fino a indossare le vesti di vicecomandante della Municipale della cittadina del Tau, dove, per alcuni periodi, ha ricoperto anche il ruolo di comandante: da ieri Maurizio Orsucci è ufficialmente in pensione, dopo oltre 40 anni di servizio.
Una colonna portante della Polizia Municipale di Altopascio, ecco come possiamo definire Orsucci, persona sempre disponibile, attenta, attiva, impegnata, vicina al territorio e al servizio della propria comunità.
A lui vanno i complimenti, i ringraziamenti e gli auguri per una bella pensione da parte del sindaco, Sara D’Ambrosio, della giunta e di tutta l’amministrazione comunale, oltre che quelli del comandante Italo Pellegrini e di tutto il comando di Altopascio.

L’amministrazione comunale ha nel frattempo aperto la procedura di mobilità per accogliere le domande e procedere poi all’assunzione di un nuovo agente.

Share