Alpinista si frattura una gamba sulla Pania, recuperato dal Pegaso

 

 

 GARFAGNANA – La Stazione di Lucca del soccorso Alpino e Speleologico Toscano è stata attivata per un alpinista di 35 anni di Massa Carrara che è scivolato durante l’ultima calata in corda doppia nel Canalino nord ovest dei Denti della Pania Secca.

L’uomo si è procurato una frattura esposta ad un arto inferiore. Pegaso 3 si è portato sul posto e ha provveduto al recupero mentre la squadra era pronta in base ad Ortomurato dove effettua la reperibilità.

 

Share