ALPI APUANE: Trekking dall’Alto Matanna al Monte Forato – di Sergio Colombini

 

L’escursione di oggi inizi dal Rifugio Alto Matanna a quota 1030 m.
Per arrivare al punto di partenza per chi percorre la SS 445 si seguono le indicazioni per Pescaglia e Pascoso.
Nella piazzetta della chiesa proprio accanto al ristorante la Sosta prendere la ripida e stretta strada che porta al parcheggio all’Alto Matanna. Al rifugio ci si può arrivare anche da Fabbriche di Vallico.
Sulla destra del rifugio si prende il sentiero 109 che subito in salita percorre il versante est del Monte Nona.
La prima sosta è alla foce delle Porchette ( 982 m ).
Riprendiamo il cammino, il sentiero per fortuna è in discesa su percorso non troppo agile, ma divertente.
In breve arriviamo alla Maestà di Petrosciana e successivamente all’omonima foce ( 961 m.).
Dalla foce il sentiero si fa molto ripido, occorre arrampicarsi un po, al bivio con la Via ferrata ” Salvadori” noi continuiamo sul sentiero 110.
Dopo un tratto di sentiero abbastanza pianeggiante e l’ultima parte in salita arriviamo proprio in prossimità del foro di circa 32 metri di diametro.
Dopo qualche foto raggiungiamo la vetta Nord quota 1208 m. da qui bella vista sul gruppo delle Panie, sul Procinto e sulla Versilia.
Per il ritorno prediamo il sentiero che ci porta a Casa del Monte e da qui con il sentiero 131 arriviamo alla Foce di Petrosciana.
Per tornare all’Alto Matanna percorriamo il sentiero dell’andata.

Share