All’ospedale di Barga viene riaperta una “bolla” Covid per pazienti asintomatici o non gravi

Barga, 13 dicembre 2021 – L’Azienda USL Toscana nord ovest comunica che da oggi (13 dicembre) verrà attivata, in via temporanea, all’ospedale “San Francesco” di Barga un’area Covid destinata in particolare a pazienti asintomatici o comunque non in gravi condizioni.

La decisione è stata assunta dal direttore dei presidi ospedalieri di Lucca e Valle del Serchio Michela Maielli, in accordo con la Direzione aziendale, considerato l’aumento di casi positivi registrati negli ultimi giorni in Valle del Serchio e il conseguente incremento della richiesta di posti letto per pazienti Covid.

La nuova “bolla” consente di non saturare i posti Covid all’ospedale “San Luca” di Lucca che assiste pazienti complessi e  dove c’è già un consistente numero di ricoverati positivi al Coronavirus.

Un’area Covid all’ospedale di Barga era già stata aperta dal mese di novembre 2020 fino al mese di gennaio 2021. Il  “San Francesco” era tornato ad essere no Covid esattamente il 22 gennaio.

Share