Venerdì 10 luglio appuntamento con “Il pianoforte strumento dell’anima”

Venerdì 10 luglio la rassegna “Il canto degli alberi” torna ad allietare le sere d’estate nella suggestiva cornice dell’Orto Botanico. Tutta la programmazione di quest’anno avrà come filo conduttore un percorso che andrà ad intrecciarsi con la letteratura, l’introspezione psicologica, la poesia, la danza, il gioco e si snoderà attraverso la storia della musica colta occidentale andando a scoprire repertori e prassi esecutive particolari.  La rassegna offrirà un itinerario di ascolto fatto di piccoli eventi preceduti da una piccola presentazione nella quale sarà illustrato l’itinerario di ascolto proposto.

Tutti i venerdì il biglietto d’ingresso all’Orto Botanico sarà di 4 euro e prevede, oltre alla possibilità di assistere al concerto in programma, anche una visita guidata allo splendido giardino posto nel cuore della città. Le visite partiranno ogni venerdì alle ore 18.30. E’ possibile prenotarsi a Itinera in piazzale Verdi (vecchia Porta san Donato, desk informazioni turistiche) e richiedere informazioni chiamando al 0583/583150 oppure scrivere all’indirizzo e-mail info@luccaitinera.it. L’iniziativa nasce dalla volontà di far conoscere sempre più la bellezza e le specie arboree contenute nell’Orto Botanico che rappresenta un vero e proprio museo a cielo aperto.

Venerdì 10 luglio, alle ore 21.30, l’appuntamento è con “Il pianoforte strumento dell’anima” durante il quale Vincenza Cavaliere eseguirà musiche di Ravel, Rachmaninov e Scriabin.

Programma di sala 10 luglio

 

Share