all’ex ospedale Campana tornano le attività ambulatoriali di cardiologia, oculistica, dermatologia, ortopedia e ginecologia

Cardiologia, oculistica, dermatologia, ortopedia, ginecologia: sono le attività medico-ambulatoriali che fra ottobre e novembre saranno riattivate presso l’ex ospedale Campana, oggi Casa della Salute di Seravezza. Lo annuncia il sindaco Riccardo Tarabella. «Con il direttore della Zona Distretto Versilia dell’Asl Toscana Nord Ovest Alessandro Campani ci siamo confrontati a lungo negli ultimi mesi per sondare l’ipotesi di riattivare i servizi che erano stati sospesi», dichiara Tarabella. «Da una parte si avvertiva la necessità di rispondere a precise esigenze della nostra comunità, restituendo ai cittadini importanti servizi sanitari territoriali, dall’altra, da parte dell’Asl, occorreva trovare le giuste soluzioni organizzative, non semplici visto il perdurare dell’emergenza sanitaria. Il progetto è andato a buon fine ed oggi sino felice di annunciare l’imminente riattivazione dei primi servizi da parte dell’Asl. È tutt’ora in corso di valutazione la possibilità di aprire ulteriori attività, soprattutto il sabato mattina».

Per cardiologia l’Asl conferma l’attuale cadenza dell’ambulatorio, ogni quindici giorni, e al contempo annuncia che sta valutando la possibilità di aumentare la frequenza delle aperture rimodulando gli ambulatori presenti in altri presidi territoriali della Versilia. Per oculistica è già decisa la riattivazione una volta alla settimana. Lo stesso è per ginecologia, con appuntamenti fissi una volta alla settimana (il lunedì) per lo screening pap test e l’ambulatorio ginecologico/ostetrico due volte al mese. L’ambulatorio di ortopedia sarà riattivato con cadenza almeno quindicinale, da effettuare preferibilmente il giovedì, mentre per dermatologia si prevedono attività con cadenza ancora da definire in base alla rimodulazione che verrà predisposta negli altri presidi territoriali.

Share