Allarme cinghiali, Coldiretti: “Causano un incidente ogni 48 ore”

 

Un incidente ogni 48 ore. Il problema dei cinghiali rappresenta ormai una emergenza in Toscana e nella provincia di Lucca secondo Coldiretti che lancia l’allarme  dopo l’ennesimo scontro in seguito al quale una donna è ricoverata in condizioni serie all’ospedale.

 

Coldiretti sottolinea che la Regione si trova al primo posto negli incidenti con investimenti di animali con 27 sinistri. In provincia di Lucca, Tra le strade a più alto rischio, mappate recentemente, ci sono la Lodovica, la Pesciatina, via Romana ed il viale dei Tigli che sono stati una o più volte teatro di incidenti. Negli ultimi dieci anni, il numero di incidenti gravi con morti e feriti causati da animali è praticamente raddoppiato (+81%) sulle strade provinciali.

Con l’emergenza Covid che ha ridotto per mesi la presenza dell’uomo all’aperto – analizza il presidente di Lucca Andrea Elmi – la presenza dei cinghiali nelle città e nelle campagne è ulteriormente aumentata così come statisticamente a livello nazionale il numero degli incidenti causati da animali selvatici che sono cresciuti del 35% rispetto al 2020″.

Share