Due Ponti e un Castello 

 

Alla scoperta della storia e delle storie del territorio del Comune di Piazza al Serchio 

grazie al nuovo tour organizzato dal Museo Italiano dell’Immaginario Folklorico 

in programma tutti i venerdì di luglio e agosto 

 

Il tour guidato Due Ponti e un Castello si compie a piedi lungo la strada che arriva, attraversando il Ponte di San Michele e quello di San Martino, al Castello di San Michele: lungo il cammino si ascolteranno le letture e i racconti orali relativi alla storia locale e alle storie della tradizione folklorica.

 

 

 

 

 

 

 

 

Potremo così scoprire, ad esempio, che il nome di Piazza sembra derivare da plàtea, lo spazio erboso intorno alla pieve, dove la comunità si riuniva per mercati e fiere e che l’origine dell’insediamento di San Michele si può far risalire all’epoca dell’invasione longobarda e che i suoi feudatari ebbero residenza in un castello eretto su un poggio tra Piazza e Nicciano. In questi stessi luoghi hanno trovato origine le storie del folklore abitate da streghi e fantasmi, da gatti neri gettati giù dal Ponte di San Michele, da donne che scommettono sul proprio coraggio, dalla Contessa Matilde e dal distruttivo corvo nero.

 

Il tour guidato gratuito parte ogni venerdì di luglio e agosto alle ore 17.30 da Piazza Unità d’Italia a Piazza al Serchio; il percorso dura circa un’ora e mezza ed è adatto a tutti; è necessaria la prenotazione telefonica allo 351 952 7312.

 

Info:

Museo Italiano dell’Immaginario Folklorico

Via Comunale 2, San Michele

Piazza al Serchio – Lucca

Cell. 351 952 7312

E.mail info@museoimmaginario.net

https://museoimmaginario.net

Share