Pia Casa: 15 ospiti positivi al Covid isolati, solo uno trasferito nelle cure intermedie del “Campo di Marte”

Un ospite della residenza sanitaria assistenziale “Pia Casa” di Lucca è risultato positivo al Covid-19 con una lieve sintomatologia, ma è stato isolato e comunque trasferito in via prudenziale nella struttura di Cure intermedie Covid nella Cittadella della Salute “Campo di Marte”. Per questo motivo in coordinamento con l’Azienda sanitaria è stato effettuato un ulteriore screening su ospiti e operatori, che ha portato a verificare la presenza di altri 14 positivi fra gli ospiti; lo rende noto il Comune di Lucca assieme all’Azienda USL Toscana nord ovest e al concessionario della struttura Pro.ges. I 14 positivi sono stati isolati in una apposita area e sono in buone condizioni, in assenza di sintomi, ma sono in osservazione sotto il coordinamento dell’Asl perché soggetti fragili.

Il centro diurno della Pia Casa è stato chiuso in via precauzionale e il personale dirottato a supporto della RSA. L’amministrazione comunale ringrazia i medici, gli infermieri e gli operatori per il delicato lavoro svolto e invita le famiglie a pazientare, vista la chiusura alle visite attuata già dallo scorso 30 dicembre per proteggere maggiormente le persone fragili.

 

Share