Alfa Romeo, richiamo per Giulia e Stelvio

 

L’azienda automobilistica italiana Alfa Romeo sta operando un richiamo per le automobili, modelli Giulia, Stelvio, prodotte tra 31 marzo 2016 e il 15 marzo 2019 omologazione CE: e3* 2007/46 * 0382 * 15, e3 * 2007/46 * 0435 * 09; tipo: 952, 949.

 

A segnalarlo è il Rapex, il sistema di allerta europeo, che individua il motivo del richiamo in un problema tecnico in grado di creare potenzialmente una situazione di guida non sicura. In particolare, specifica il testo del bollettino Rapex (A12 / 0770/19 del 17 maggio 2019), il difetto si riferisce al software del cruise control.

 

 

Ciò potrebbe causare un’accelerazione involontaria, causando un incidente. Il cruise control è un apparato elettronico, azionato manualmente, che consente al guidatore di determinare in anticipo la velocità di crociera da tenere, soprattutto se si tratta di affrontare viaggi di un certo impegno. Insomma, in queste condizioni non si può essere certi di guidare in sicurezza. Per questo, Giovanni D’Agata presidente dello “Sportello dei Diritti”, pur non essendosi registrati incidenti, seri motivi precauzionali impongono il richiamo dei modelli a rischio presso le officine autorizzate che provvederanno agli interventi necessari per ripristinare adeguati standard di sicurezza.L’avviso è stato presentato da Germania e Polonia.

Lecce, 18 maggio 2019                                                                                                                                                                                            

Giovanni D’AGATA

Share