AL VIA NELLA SECONDA META’ DI LUGLIO I LAVORI PER IL RISANAMENTO DELLA RETE FOGNARIA A CAPANNORI CENTRO. SARA’ ISTITUITA UNA VIABILITA’ ALTERNATIVA PER RIDURRE I DISAGI DEI RESIDENTI

Prenderanno il via nella seconda metà di luglio i lavori per il risanamento della rete fognaria a Capannnori centro in via dei Babbi, via Carlo Piaggia e in un tratto di via del Popolo fino al parcheggio. Un intervento a carico di Acque spa per un investimento di circa 820 mila euro realizzato in accordo con il Comune di Capannori per sostituire le vecchie tubature e quindi migliorare questo importante servizio. Durante i lavori che dureranno circa due mesi sarà garantito il funzionamento del sistema fognario senza interruzioni del servizio, poiché si lavorerà sulle fogne utilizzando dei by pass.

Il cantiere sarà in movimento e sarà predisposta una viabilità alternativa per raggiungere abitazioni e attività commerciali in modo da ridurre i disagi per i residenti. Inizialmente in via Piaggia sarà istituito un senso unico e per recuperare i posti auto situati lungo la strada sarà utilizzato il parcheggio della chiesa messo a disposizione della parrocchia che l’amministrazione comunale ringrazia per la disponibilità. Via dei Babbi per le dimensioni e le caratteristiche della strada resterà chiusa nel periodo strettamente necessario alla realizzazione dei lavori.

Le caratteristiche dell’intervento e la viabilità alternativa che sarà istituita per consentirne la realizzazione sono state illustrate ieri sera (giovedì) nel corso di un’assemblea pubblica promossa dal Comune svoltasi nei locali parrocchiali di Capannori alla quale hanno partecipato l’assessore ai lavori pubblici Pier Angelo Bandoni, la comandante della polizia municipale Debora Arrighi e i tecnici comunali e di Acque Spa.

Share