Al via in Toscana la vaccinazione delle persone “estremamente vulnerabili”.

Si partirà giovedì 4 marzo e saranno le strutture sanitarie delle aziende, che li hanno in carico, sia territoriali che ospedaliere, a contattarli: 14mila le dosi del vaccino #Moderna già messe a disposizione per questo nuovo filone della campagna di vaccinazione, alle quali si aggiungeranno le prossime forniture.
MARIO PUPPA

Share