7db0b070-456b-452d-9612-ec6a0ca106b8Il presidente del Consiglio comunale Matteo Garzella invita gli alunni delle scuole primarie e medie del territorio a visitare il Palazzo Santini, sede del Consiglio comunale, e la sala consiliare.

«Il progetto “Il nostro Consiglio”» – ha spiegato il presidente Garzella – «rientra nelle iniziative promosse per festeggiare il 150° anniversario del Consiglio comunale. Ritengo importante che i nostri giovani concittadini conoscano il funzionamento del Consiglio comunale, che un giorno saranno chiamati ad eleggere, e visitino i luoghi dove, da 150 anni, vengono definite le politiche pubbliche cittadine. Fra l’altro sarà anche un modo per visitare uno dei più bei palazzi storici della città, risalente al XVII secolo».

Le visite saranno organizzate nel corso dell’anno scolastico 2015-2016, in base alle esigenze delle scuole che risponderanno positivamente all’invito del presidente del Consiglio Comunale e avranno una durata di circa due ore. Sarà proprio il presidente Garzella ad illustrare agli studenti il funzionamento del Consiglio e a rispondere alle domande.

«Palazzo Santini deve essere considerata la casa di tutti i cittadini» – ha aggiunto Garzella – «e nel corso della visita verranno toccati con mano alcuni aspetti caratteristici che rendono questo luogo particolarmente importante per l’intera collettività. L’itinerario prevede infatti la visione delle lapidi monumentali che, poste sulle pareti dell’atrio, commemorano i principali avvenimenti storici dall’Unità d’Italia alla Liberazione; l’illustrazione dell’iter delle pratiche che vengono poste all’attenzione del Consiglio comunale, attraverso la visita delle sale nelle quali i documenti prendono forma; la visita alla sala del Consiglio comunale, con la spiegazione delle modalità di svolgimento delle sedute consiliari e dei simboli civici esposti; l’analisi dell’Albo dei Sindaci e dei Presidenti del Consiglio comunale (inaugurato lo scorso 3 agosto) e l’illustrazione dei mutamenti avvenuti nel tempo nella designazione dei principali organi amministrativi del Comune».

Share