Domani (Martedì 19 Ottobre 21) al teatro Pacini di Pescia si parla della transizione ecologica con una iniziativa della Spi Cgil di Pistoia – Leghe della Valdinievole
 
Martedì 19 Ottobre 2021 Teatro Pacini (piazza S.Francesco) ore 15,30 e 21,15.
 
Con una duplice iniziativa al teatro Pacini di Pescia, con il patrocinio del comune di Pescia , le Leghe della Valdinievole della Spi Cgil di Pistoia celebrano “LiberEtà in Festa”, il giornale del Sindacato Pensionati Cgil “ dove le generazioni si incontrano”.
Alle ore 15 si confronteranno le idee per  “La memoria dei nonni per un futuro sostenibile dei nipoti”. Intervengono a questo dibattito, coordinato dal giornalista del Corriere Fiorentino Giorgio Bernardini, il sindaco di Monsummano Simona De Caro, il sindaco di Pescia facente funzioni Guja Guidi, l’assessore di Montecatini Federica Rastelli, il responsabile del Crdp Padule di Fucecchio Alessio Bartolini, il presidente della Fondazione Carlo Collodi Pier Francesco Bernacchi, il direttore delle Terme di Montecatini Alessandro Michelotti, il general manager della Grotta Giusti  Max Venturelli e Stefano Casini Benvenuti dello Spi Regionale Toscana.
Alle 21,15 , con ingresso libero fino a esaurimento posti, con obbligo di green pass, ci sarà il concerto “Il magico sound delle Big Band americane” con la Montecatini City Band in concerto.
“Sia il concerto che il convegno sono due iniziative da non perdere- dice l’assessore al welfare del comune di Pescia Fiorella Grossi-. Il problema della transizione ecologica e di quale mondo resterà alle giovani generazioni è un tema centrale e discuterne anche a livello territoriale è certamente di grande supporto per tutti gli amministratori e non solo. Abbiamo dato il patrocinio alla Spi-Cgil perché crediamo molto nell’importanza di trovare le giuste risposte a questi grandi argomenti”.                                                             

Share