Al TEATRO DI VERZURA si parla di LUDOPATIA, BORGO A MOZZANO

►venerdì 26 agosto ▬ Nella serata verrà affrontato il problema della “ludopatia”. “Ludopatia” significa “malattia del gioco” ed è una vera e propria patologia che colpisce in maniera indiscriminata giovani ed anziani. Sarebbe forse meglio chiamarla “compulsione a perdere e a perdersi”. “Allouin Bar” è un cortometraggio che affronta il dramma della ludopatia. Lo strumento del cortometraggio rappresenta una tecnica nuova in cui la terapia si unisce alla creatività artistica e all’impegno sociale. Quello del 26 agosto è un incontro di sensibilizzazione e di denuncia, presentato in modo originale e divertente. Interverranno Mario Betti, psichiatra, Marco Nicoli, giornalista, Ilaria Nesti, psicologa, Shawn Hernandez ed Elisa Betti, film-maker, insieme agli attori del filmato.
Indirizzo: Giardino dell’ex Convento delle Oblate a Borgo a Mozzano
Prezzo: Ingresso gratuito • Orario: 21,15
Altre informazioni: telefono 0583.82041 • Indirizzo web:www.comune.borgoamozzano.lucca.it

L'immagine può contenere: una o più persone e spazio al chiuso

Share