Al San Girolamo concerto teatrale nel nome di Faber

 

 

Sul palco anche Laura De Luca, flautista di De André

 

Un concerto teatrale in cui musica e poesia, canzoni e simboli si uniscono nel nome di Fabrizio De André. Anche Animando vuole ricordare Faber, a 20 anni dalla sua scomparsa. E così per giovedì (11 aprile) alle 21, al teatro di San Girolamo, è in programma I volti di De André, spettacolo prodotto dall’associazione. Un viaggio  che lega i personaggi più emblematici del grande cantautore in una carrellata variopinta di vicende, minime e grandiose al tempo stesso, che ricostruiscono il suo orizzonte poetico fatto di un’umanità marginale e sofferente, ma viva e generosa. Protagonisti della serata saranno, tra gli altri, Pantaleo Annese, poliedrico artista già protagonista di Faber per Tenco, e Laura De Luca, che di De André fu corista e flautista negli anni Novanta.

I brani saranno eseguiti da un gruppo musicale costituito per l’occasione composto da Dario Vannini, docente di chitarra classica e autore degli arrangiamenti in stile classico e teatrale, Giacomo Martinelli alla chitarra, Matteo Cammisa alle percussioni e la stessa Laura De Luca al flauto. A prestare la voce a Faber sarà Pantaleo Annese, cantante duttile e dotato di una capacità magnetica inusuale.

Dall’incontro dell’attore con i quattro strumentisti nasce questo spettacolo musicale in cui i personaggi raccontati nelle canzoni di Fabrizio De André – ancora oggi di grande modernità  – riprenderanno vita. Da Amore che vieni, amore che vai, Marinella, Bocca di rosa a brani come Da me riva, Tre madri, Ho visto Nina volare, tutte le canzoni saranno riarrangiate in forma di quartetto. Durante lo spettacolo, Pantaleo Annese interpreterà De André inserendo, tra le canzoni, monologhi di riflessione umana e sociale.

Il concerto rientra nella rassegna Amico fragile – Lucca per Fabrizio De André, organizzata dal Teatro del Giglio e dal Comune di Lucca in collaborazione con varie associazioni musicali del territorio.
I biglietti costano 12 euro e sono disponibili su circuito TicketOne e alla biglietteria del Teatro del Giglio, aperta al pubblico dal mercoledì al sabato dalle 10,30 alle 13 e dalle 15 alle 18.

Per informazioni e prenotazioni: 0583.465320

 

www.animandolucca.it

Share