Dal 22 dicembre, al Real Collegio in piazza del Collegio a Lucca, si terrà una mostra collettiva d’arte figurativa dal titolo: “Un viaggio tra miti e sogni”.

<<L’evento propone – spiega l’organizzatore e curatore della mostra Claudio Della Bartola – l’attitudine di rendere testimonianza di sentimenti e passioni. Di ricordare, di ripercorrere momenti che hanno segnato e far rinascere la memoria con un viaggio introspettivo. La mostra consente di evidenziare le tendenze in atto nella pittura attuale figurativa, il loro aggancio con la realtà e la sensibilità di oggi. Siamo a proporre dipinti e sculture, questo viaggio lo volevo fare e interpretare prima che da artisti di qualità, da persone che stimo e condivido il loro percorso. Qui esposti ci sono citazioni, rimandi: c’è un tempo che vola, un vento che ci trasporta, c’è memoria ma mai rimpianto. Non smettiamo mai di sognare, viaggiamo sempre, dandoci mete sempre più lontane. Desidero ringraziare gli artisti partecipanti, il Comune di Lucca, il Sindaco della Città di Lucca Alessandro Tambellini, l’Assessore alla Cultura, il presidente del Real Collegio Francesco Franceschini e tutti i suoi collaboratori e all’associazione culturale Il Gusto della Vita>>.

A questa collettiva, a cui partecipano importanti artisti anche non appartenenti al nostro territorio, quindi non solo lucchesi ma anche provenienti da tutta Italia, espongono alcuni dei loro lavori, i pittori: Biagioni, Cantini, Cardoni, Coronese, De Rosa. Gavia, Giusti, Lorenzetti, Normanno, Romiti, Scatena, Serenari, Vadalà; gli scultori: Giromini, Gonzales, Roggi, Vannucchi P.; e i fotografi: Andreini, Costanzo, Gianino, Moriconi, Papale, Sbrana, Tomasulo, Vannucchi S..

Il vernissage, che si terrà il giorno 22 dicembre alle ore 17, sarà a cura di Claudio Della Bertola ed interverranno come relatori: il professore Franco Donatini, il professore Ilario Luperini e il professore Vincenzo Nobile.

La mostra, che rimarrà aperta al pubblico fino al 31 gennaio 2019, avrà il seguente orario: 10.30-18.30.

Share