Al prof. Antonio Marchetti il Premio Ansaldo 2021

 

Il borghigiano Antonio Marchetti, professore ordinario di Anatomia patologica presso l’Università d’Annunzio di Chieti-Pescara e direttore dell’omonima unità operativa dell’ospedale di Chieti, è in prima linea con le ricerche d’avanguardia inerenti test molecolari per lo sviluppo di terapie oncologiche definite “su misura”.

Marchetti è quindi il padre di un nuovo protocollo di cure oncologiche, con i suoi studi sta contribuendo in modo fondamentale ad una nuova frontiera di cure, rivolta a terapie a bersaglio molecolare, fulcro della medicina personalizzata. Il trattamento viene stabilito non più tenendo conto solo degli aspetti istologici del tumore, ma anche in relazione alle sue caratteristiche molecolari, che possono essere diverse per ciascun paziente.

Al prof. Antonio Marchetti è stato assegnato il Premio Giovanni Ansaldo 2021, il premio istituito dalla famiglia e dalla Misericordia, rivolto a coloro che hanno sviluppato studi, ricerche, opere culturali o scientifiche sia in Italia che all’estero.

Share