Frequenzen

Il Convento di San Francesco di Borgo a Mozzano sta ospitando, dal 2 e fino al 6 ottobre, il symposio d’arte del famoso gruppo internazionale “Frequenzen”. L’iniziativa, che coinvolge prestigiosi artisti europei, è stato riproposto dopo dieci anni grazie ai buoni rapporti del presidente del gruppo, signor Heiner Hofmann, con la Fraternita di Misericordia e il Comitato Linea Gotica di Borgo a Mozzano.

L’evento terminerà con una mostra in cui verranno esposte le opere prodotte nella settimana: l’inaugurazione avverrà il 6 ottobre alle 18 all’interno del chiostro del Convento e resterà fruibile ai visitatori fino alle 19 del 7 ottobre. Quest’anno il tema del simposio sarà “Vortici” in riferimento ai movimenti antieuropei che negli ultimi tempi agitano i nostri paesi. Il gruppo Frequenzen si propone di contrastare questi pericolosi atteggiamenti con il linguaggio artistico universale.

“Questo nobile intendimento è da noi pienamente condiviso – commenta il Governatore della Misericordia Gabriele Brunini – e per questo, oltre al piacere di averli tra noi per la seconda volta, abbiamo aderito con entusiasmo all’evento”.

Ci spiega il proposito dell’evento lo stesso Hofmann, presidente di Frequenzen: “Il gruppo di artisti europei Frequenzen ha scelto “Vortici” come tema del symposio d’Arte pubblico di quest’anno. I motivi per questa scelta sono da cercarsi nella questione “Europa”. Per noi come artisti è di grande aiuto poterci avvalere del linguaggio artistico, uguale in tutto mondo. Siamo convinti che gran parte della popolazione di questo continente ha imparato a pensare “Europeo”. L’unica garanzia per un futuro in pace è rappresentata da una società europea solidale. Non possiamo e non vogliamo credere nella “Brexit”, né in una marcia solitaria della Polonia o dell’Ungheria, né in interessi nazionali minori. Dobbiamo stare attenti che questi piccoli gorghi non si trasformino in un vortice profondo. La comprensione e la solidarietà reciproca non devono fermarsi alle frontiere esterne dell’Europa. Il nostro motto deve essere agire con responsabilità nel presente per un futuro in pace. Il gruppo Frequenzen da 26 anni dà un piccolo contributo attraverso il lavoro artistico e culturale comune a un’Europa vissuta. Per la seconda volta siamo ospiti in questo ambiente bellissimo del Convento San Francesco di Borgo a Mozzano. ancora una volta possiamo fare influire la cultura, la natura, la storia e le leggende locali nel nostro operato artistico. Artisti da diversi nazioni europei per un mondo in pace”.

Share