Sabato 14 e domenica 15 settembre la Tenuta del Ciocco ospiterà una grande festa dedicata al mondo delle due ruote. Competizioni dinamiche, ricche di adrenalina e spettacolo per partecipanti e pubblico. Oltre 300 adesioni complessive per un grande appuntamento rivolto a tutti gli appassionati.

Su un avvincente percorso di 3.500 metri e 150 di dislivello, 150 giovani promesse delle categorie Esordienti e Allievi (femminile e maschile) si contenderanno la conquista del titolo 2019 della Coppa Italia Giovanile, in programma al Ciocco per il secondo anno consecutivo.

Nella giornata di sabato una prova del Campionato Team Relay Memorial Gianfranco Craba vedrà 70 biker (12-16 anni) impegnati sul medesimo circuito disegnato nel verde della montagna.

Sarà sempre questa l’occasione per andare in scena per il 1° Trofeo Ciocco Bike Circle, gara ciclistica cross-country e tappa conclusiva del Challenge Mtb Ducato di Lucca, kermesse della Federazione Ciclistica Italiana iniziata lo scorso maggio. Ad attendere gli atleti del Trofeo un impegnativo anello di 4.800 metri e 180 di dislivello, un assaggio a tutti gli effetti dei nuovi percorsi Ciocco Bike Circle.

Con il calar della sera sarà poi il turno della seconda edizione della Pump Battle, spettacolare sfida tra biker nella pump track della tenuta, una pista lunga 200 metri al coperto (la più grande del genere in Italia) aperta al pubblico ogni week-end e nella stessa giornata di domenica (per prenotazioni e noleggio bici: 0583 719730).

La due giorni si concluderà quindi il 15 settembre con le finali della Coppa Italia Giovanile.

Il programma completo è disponibile sul sito di Ciocco Bike Circle www.cioccobike.it.

«Dopo l’indimenticato Campionato Mondiale MTB del 1991, Il Ciocco si propone ancora una volta come destinazione di primissimo piano per la mountain bike nazionale ed internazionale», afferma l’amministratore delegato del Ciocco Andrea Barbuti, ricordando i due eventi competitivi di richiamo internazionale in programma il prossimo ottobre nella tenuta: il Campionato Europeo Trial (5-6 ottobre) e la Coppa del Mondo Trial (12-13 ottobre).

«Il calendario del Ciocco sottende un network di relazioni territoriali importanti rilanciando in Valle del Serchio una tradizione che in Trentino ha incontrato un terreno fertile, ma che qua, in Toscana, trova le proprie radici», incalza Alessio Migazzi dell’azienda trentina Dolomeet, tra gli organizzatori delle manifestazioni.

Il programma del week-end. Sabato 14 fin dalle 8 si terranno le prove libere non controllate su percorso cross-country. A partire dalle 10 si entra nel vivo del campionato Team Relay (ore 12.30 la premiazione) e dalle 15 del Challenge Ducato di Lucca (ore 17.30 la premiazione). Alle 18 è il turno della Pump Battle. Domenica 15 l’assegnazione dei punti decisivi: finali Esordienti (13/14 anni) dalle 8.30, seguiti poi da Allieve (15/16 anni) alle 10.30, femminile Esordienti (13/14 anni) alle 10.32, G6 (12 anni) alle 10.34, gran finale Allievi (15/16 anni) dalle 11.30. Premiazioni dalle 12.45.

Share