AGLIO SOTT’OLIO E SOTT’ACETO1146560_462714610494457_1686865614_n


è proprio quello che si trova nei mercati
lessate molto al dente l’aglio in acqua, aceto e sale (alcuni mettono il latte al posto dell’acqua)
asciugatelo e mettetelo sott’aceto o sott’olio con peperoncino e erbe aromatiche se volete……..
dipende da che uso ne farai, se ti serve come aperitivo anche niente, se ti serve per accompagnare piatti sia alloro che nepitella che origano tutti rigorosamente freschi vanno bene, in piccole quantità, anche il peperoncino ci vuole, magari fresco anche quello.
poi c’è la maggiorana, il cerfoglio che ha un gusto molto fresco, il finocchietto selvatico, ti puoi sbizzarrire magari le prime volte facendo barattolini diversi in piccole quantità per poi decidere quali preferisci
FONTE EZIO LUCCHESI

Share