AGGIORNAMENTO DA METEO TOSCANA24909742_1864871897159024_6879756158001087378_n

 

Nell’immagine satellitare vediamo bene sulla francia un profondo centro di bassa pressione (collegato ad un ampia saccatura in quota che affonda sul mediterraneo occidentale) : questa bassa pressione è la responsabile dei grossi cumulati di pioggia sulla toscana nord occidentale, del netto rialzo termico da ieri e dei forti venti meridionali.
Un es. interessante, a parte i trend che mostravamo ieri il rialzo termico in appennino, è quello di Barga (st.meteo CFR più verso il fondo valle) che fino alla tarda sera di ieri, grazie alla posizione, manteneva una T poco sopra lo zero per salire poi dalle 21 circa alle 22 di 10°C !
Al momento abbiamo, tanto per dire, dei 16°C sulla costa a bocca d’arno e alberese (gr), c’è 14°C a lucca quando ieri alle 12 eravamo sul mezzo grado sopra lo zero!, abbiamo +3.6°C a 1637m in appennino lucchese al passo radici …

Oggi continueranno i cumulati specie sui rilievi del nw toscana ma in previsione avremo che il fronte freddo del sistema francese (fino ad adesso siamo stati interessati dal settore caldo della circolazione) avanzerà verso il mar ligure dando fra tardo pomeriggio e la sera inoltrata una linea di confluenza di venti (fig.1) in grado di produrre nuovi rapidi e significativi cumulati di pioggia in risalita dal mare verso i monti interni di liguria di levante (al confine poi con l’emilia) fino poi a quelli di confine con la toscana (fra liguria e massese) dove potranno esserci grossi accumuli di pioggia (seconda parte di oggi dal pomeriggio sino a fine 11 dicembre) cosi come in appennino massese, lucchese e pistoiese (quindi ancora su zone facenti parte del bacino idrografico del Serchio… )

Non è escluso che nel corso della sera si abbia anche qualche temporale lungo questa zona di confluenza venti fino a raggiungere levante ligure, massese, lucchese .

In generale avremo che dalla tarda sera una linea (in movimento) di rovesci scorrerà sulla toscana settentrionale e poi centrale/meridionale ad abbandonare la regione domani sera 12 dicembre (domani nel corso del pomeriggio avremo più che altro fenomeni su toscana centro sud, dall’elba fino all’aretino , tende a migliorare al nw ma non è escluso la presenza di nuovi fenomeni sempre sul nw e coste centrali dal tardo pomeriggio -sempre di martedì 12 si intende – )

Da ovest giungerà aria meno mite cosi che nella notte e domani non avremo più un zero termico cosi alto in appennino (tenderà a scendere qualche centinaia di metri sotto ai 2000m ) .

Nel corso della notte la rotazione dei venti a libeccio (suolo) tenderà a far calare le raffiche rispetto alle presenti ore .

Di seguito nei commenti la previsione del Cfr sulle prossime piogge attese oggi pomeriggio / sera e poi domani 12 dicembre (si fa sempre riferimento al peggioramento che sopra ho anche io descritto).

#meteotoscana

Share