Afflusso regolare ai cimiteri, a Viareggio controlli anche con i volontari

VIAREGGIO – Per la commemorazione dei defunti, i cimiteri di Viareggio hanno registrato un flusso di visitatori costante, più intenso nella mattinata di sabato, ma in ogni caso paragonabile a quello degli scorsi anni, nonostante le problematiche relative all’emergenza sanitaria

E proprio in previsione di un afflusso più massiccio e i relativi rischi per quanto riguarda il distanziamento tra le persone, I Care e Comune di Viareggio hanno pensato di affiancare agli agenti di polizia municipale, impegnati nella gestione della viabilità, i volontari della blu Italia e dell’associazione nazionale carabinieri. Compito delle pattuglie che hanno percorso i viali del cimitero, quello di assicurarsi che i visitatori indossassero la mascherina in modo corretto e che non si venissero a creare assembramenti, specialmente nelle ore di maggior afflusso e nelle zone dove gli spazi sono più ridotti, come ad esempio il loggiato.

Share