Addio alle banconote da 500 euro dal 27 gennaio 2019

banconota da 500 euro

Il 2019 è l’anno in cui la banconota da 500 euro cesserà di esistere in tutta Europa. Il suo addio era già stato anticipato dalla Banca Centrale Europea già nel 2016, ma a partire dal 27 gennaio prossimo 17 delle 19 banche centrali nazionali smetteranno di stampare e mettere in circolazione le banconote da 500 euro.

Le restanti due banche, la tedesca Deutsche Bundesbank e la Banca Nazionale Austriaca, avranno tempo fino al 26 aprile 2019 per interrompere l’emissioni della banconota in euro col valore più alto.

Va da sé che tutte le banconote già in circolazione continueranno ad avere valore per un periodo indefinito e potranno essere utilizzate senza alcun limite in tutti i Paesi che utilizzano l’euro come monete corrente.

Questa, però, non è l’unica novità che riguarda le banconote in euro per il 2019: a partire dal maggio prossimo saranno messe in circolazione le nuove banconote da 200 e 100 euro, ripensate per essere contraffatte con maggiore difficoltà.

Share