ACQUACOTTA CON I BROCCOLI ALLA ROMANA

come raccontato più volte nelle varie ricette, l’acquacotta si fà con tutte le verdure e varia a seconda della stagionalità.
Si puliscono le verdure e si riducono a pezzi e cimette nel caso del broccolo, rosolate 100 gr di guanciale tagliato a piccole striscioline o a pezzetti e fatelo insaporire un giro d’olio evo, aggiungete 500 gr di cimette di broccoli, le foglie esterne dei broccoli tagliate a striscioline, 350 gr di pomodori spellati e a pezetti piccoli, due spicchi di aglio e mezzo peperoncino fresco a fette, coprite con l’acqua e fate cuocere fino a quando i broccoli saranno morbidi, naturalmente salate e mettete anche un pizzichino di pepe, impiattate in un recipiente da zuppa con pane raffermo tagliato a fette e passato in forno.
In alcune zone più vicine alla toscana mettono anche un uovo a commensale pochi minuti prima di servire, direttamente nella pentola che nella tradizione deve essere di coccio, senza smuovere e facendolo rapprendere, poi servito nel piatto intero.
fonte ezio lucchesi

Share