Acqua, Fantozzi (Fdi): “Gaia spa metta mano al depuratore di Domazzano, le acque mal depurate vengono sversate nel torrente”
Sopralluogo, stamani, del Consigliere regionale al depuratore e incontro con i residenti che hanno promosso una raccolta firme
Lucca 25/02/2022 – Sopralluogo, stamani, del Consigliere regionale di Fratelli d’Italia, Vittorio Fantozzi, al depuratore della frazione di Domazzano nel comune di Borgo a Mozzano. I residenti hanno promosso una raccolta firme e scritto una lettera alle autorità locali per sollecitarle sulle pessime condizioni in cui versa l’impianto.
I residenti sono preoccupati perché il depuratore non depura, i motori sono fermi da tempo e le acque reflue vengono mal depurate e confluiscono nel torrente tanto che sono scomparse specie di flora e fauna che da sempre caratterizzano quei boschi come anguille, girini, ranocchi, bucaneve mentre in paese si avverte spesso un odore nauseabondo che fuoriesce proprio dal depuratore. Le acque reflue stanno provocando un danno ambientale, la società Gaia spa dovrebbe urgentemente mettere mano all’impianto. Purtroppo, al danno si somma la beffa perché i residenti ci hanno detto che nonostante il malfunzionamento dell’impianto vengono loro addebitati in bolletta i costi della depurazione delle acque. I residenti hanno inviato una lettera alle autorità locali ma ad oggi non hanno ricevuto alcuna risposta” dichiara Fantozzi.

Share