ACCIUGHE OLIVE E CAPPERI

è noto che le acciughe sott’olio per gli antipasti sono la fine del mondo… facciamole cosi:
dissalate le acciughe, diliscatele, lavatele, asciugatele e mettetelo sott’olio con alloro oppure origano fresco che forse è meglio, aglio e peperoncino, ma per farle più sfiziose aggiungete capperi e olive (della qualità che più vi piace, anche quelle col nocciolo in salamoia come usa a Lucca.


un trucco che usano molte osterie.

in alcuni piccoli supermercati vendono delle acciughe sott’olio in barattoli piuttosto grandi, scolatele bene dall’olio e usatele.
le acciughe non saranno grosse come quelle sotto sale ma il risultato è apprezzabile (e spenderete meno) e naturalmente fate insaporire il tutto qualche giorno
FONTE EZIO LUCCHESI

Share