Accaddeoggi. Il 5 luglio 1946 il sarto francese Louis Réard presenta a Parigi il costume da bagno femminile in due pezzi.

 

Prevedendo un successo esplosivo, lo chiama “bikini”, come l’atollo delle Isole Marshall in cui gli Stati Uniti conducevano test nucleari.

In realtà l’idea non era nuovissima: qui, per esempio, un bikini dell’antica Roma nei mosaici di Piazza Armerina, in Sicilia.

fonte focus storia

 

Share