ACCADDE OGGI  Il 3 marzo 1924 lo Stato Libero di Fiume fu annesso all’Italia,

 

 

 

 

dopo una rivolta contro il governo locale di Riccardo Zanella (la città istriana era italofona, indipendente e vi abitavano circa 40 mila italiani). Dopo la II Guerra mondiale, l’annessione alla Iugoslavia e l’esodo, oggi gli italiani a Fiume (Rijeka) sono circa 2300.

Share