accadde oggi – 21 marzo 1960. A Shapeville, in Sudafrica, la polizia apre il fuoco durante una manifestazione pacifica indetta dal Pan Africanist Congress, uccidendo 72 persone di colore e ferendone 180. Seguiranno migliaia di arresti e la legge marziale.
Dal 2005, per ricordare questo massacro, l’Onu ha dichiarato il 21 marzo Giornata internazionale per l’eliminazione delle discriminazioni razziali

fonte focus storia

Share