ACCADDE OGGI – 11 marzo 1955. Muore Alexander Fleming, biologo. medico e farmacologo scozzese.

 

Sir Fleming fu lo scopritore della penicillina, l’antibiotico che durante la II Guerra Mondiale avrebbe salvato la vita di numerosi soldati, combattendo i rischi di infezioni delle ferite. E anche quella di numerosissimi civili, che allora morivano per malattie come la polmonite o la scarlattina.

Share