DI MERCOLEDI’ A VILLA ARGETINA –  STEFANO BUCCIARELLI PRESENTA I SUOI VOLUMI, DIALOGANDO CON RONI DELLA SOCIETA’ FILOSOFICA ITALIANA 

E MARCO LENCI DELL’UNIVERSITA’ DI PISA

 

Secondo appuntamento per il nuovo ciclo di incontri della rassegna ‘Di mercoledì: scrittori e lettori sulla terrazza di Villa Argentina’: il 9 febbraio, a partire dalle 17, come sempre a ingresso gratuito, saranno presentati i libri ‘Maestri e allievi contro il fascismo’ ‘La filosofia civile di Mario Casagrande’, curati da Stefano Bucciarelli (ed. Ets). Un interessante incontro su temi di stringente attualità durante il quale l’autore parlerà con Riccardo Roni della Società filosofica italiana e con Marco Lenci dell’Università di Pisa.

 

‘Maestri e allievi contro il fascismo’ presenta biografie e vicende che si svolgono nella scuola tra fascismo e secondo Dopoguerra. I lavori, tra cui quello dedicato a Giuseppe Del Freo, sottolineano il valore delle scelte e prese di posizione che impegnarono docenti, presidi e studenti, in quella storia nella quale maturarono le ragioni della scelta resistenziale, i fondamenti delle scelte politiche su cui si baserà la nuova italiana.

La filosofia civile di Mario Casagrande’, invece, approfondiscce l’itinerario di Mario Casagrande, allievo della Normale, dove il suo orientamento antifascista si manifestò in modo clamoroso. Si laureò con Guido Calogero, guida del movimento liberalsocialista. Partecipò alla Resistenza e, nel Dopoguerra, ebbe un’intensa esperienza politica nel Partito comunista, assieme a un vivo impegno professionale e culturale.

 

Stefano Bucciarelli è stato docente di storia e filosofia, nonché dirigente scolastico in diversi licei, supervisore alla Ssis – Università di Pisa e docente a contratto nella medesima università.

 

L’ingresso all’incontro è libero, ma è obbligatoria la prenotazione, da effettuarsi dal lunedì al venerdì dalle 9:30 alle 13:30, nonché il mercoledì e venerdì anche dalle 14:30 alle 18:30, telefonando allo 0584/1647600.

Per prendere parte alla presentazione è obbligatorio essere in possesso del Green Pass, oppure rientrare nelle categorie escluse per legge dalla campagna vaccinale. All’accesso alla Villa sarà misurata la temperatura, sanificate le mani e verificata la presenza della mascherina. Durante l’evento, è obbligatorio indossare la mascherina e osservare il necessario distanziamento tra i partecipanti, salvo le eccezioni previste dalla normativa (congiunti, bambini, portatori di disabilità).

 

Gli eventi a Villa Argentina sono organizzati dal Comitato per la valorizzazione di Villa Argentina, formato dalla Provincia di Lucca, Comune di Viareggio, Soprintendenza archeologia, belle arti e paesaggio di Lucca e Massa Carrara.

 

Per informazioni: Tel. 0584-1647600

Villa Argentina, via Fratti angolo via Vespucci, Viareggio
email: musei@provincia.lucca.it

Share